Soluzioni per il mercato libero di energia e gas

Forse non tutti sanno che, grazie al Ddl Concorrenza, divenuto legge nell'agosto del 2017, il mercato tutelato di luce e gas verrà totalmente abolito, dando vita a un mercato libero più dinamico e ad una concorrenza più forte tra i vari fornitori, dalla quale conseguirà una diminuzione dei prezzi per gli utenti. Questo vuol dire che i clienti finali che si riferiscono ancora al mercato tutelato dovranno obbligatoriamente passare al mercato libero.

Noi di SimFonia offriamo ai nostri clienti consulenza gratuita e soluzioni per il risparmio energetico personalizzato, con notevoli vantaggi:

  • il passaggio al mercato libero è gratuito, non prevede interruzioni del servizio né interventi tecnici al contatore luce o al contatore gas;
  • le tariffe del mercato libero sono più convenienti rispetto a quelle del mercato tutelato; 
  • le tariffe del tutelato cambiano ogni tre mesi perché influenzate dall'incontro tra domanda ed offerta nel mercato all'ingrosso. Ciò significa che il prezzo a cui i clienti del tutelato pagano l'energia aumenta o diminuisce ogni tre mesi, rendendo la spesa in bolletta meno prevedibile, col mercato libero la tariffa non subisce oscillazioni di prezzo.

Confrontando la tariffa più competitiva del libero mercato con i prezzi del mercato tutelato, si calcola che un utente tipo (residente e con consumi energetici di 2700 KWh per la luce e di 1400 Smc per il gas) può risparmiare fino a 250 € all'anno passando dal mercato tutelato al libero mercato. Inoltre, mentre attualmente i clienti del mercato tutelato non possono avere lo stesso fornitore per luce e gas, i clienti del libero mercato, invece, possono sottoscrivere un'offerta dual ed avere così un solo servizio clienti ed una sola app per la gestione delle utenze sia di luce che di gas.

Vieni a trovarci in negozio ed inizia subito a risparmiare!